A determinare la preziosità e la qualità delle creazioni Zanetto concorre anche il valore progettuale del disegno

Ogni opera è il frutto di lunghi studi e costante ricerca sulle valenze estetiche delle forme, sulla finitura decorativa delle superfici, sull’innovazione delle tecniche.

Il design di ogni creazione è frutto dell’estro creativo di Bernardo e di Enrico Zanetto.

In particolare, a partire dal 2000, ogni creazione porta il tratto di Enrico, autore delle sperimentazioni più rivoluzionarie e contemporanee sul concetto di argento.

COLTIVATORI DI BELLEZZA

Ricordo che quasi tutte le sere, a cena, mio padre posava al centro della tavola il prototipo a cui stava lavorando, per poterne riesaminare, con calma, le linee e i volumi, cercando i difetti e migliorare l’armonia e l’equilibrio complessivo.

Io, piccino, guardavo a quegli oggetti, quelle creature nascenti, come se fossero vivi, ascoltavo la loro lingua parlare di fierezza o di dolcezza, e ne percepivo l’anima.

Ecco, da allora, ho sempre voluto dare vita agli oggetti. E dargli un’anima, che potesse esprimere una propria personalità e un proprio linguaggio, dialogando così con l’intima essenza, l’anima, delle persone.

Ho imparato che, per avere un’anima, l’oggetto non può essere assoggettato alla schiavitù della serialità, all’estraniazione della ripetizione e alla calamità della noia, bensì deve essere un esemplare unico e irripetibile, espressione di individualità.

Tale risultato si ottiene solo attraverso la manualità, i suoi ‘apparenti’ difetti ed errori, facendo di ogni oggetto non una ‘copia’ ma un originale, sollecitando la creatività del lavoratore, liberando l’oggetto dalla pura funzionalità ed esaltando un’espressività che susciti risposte emotive, anche attraverso la sollecitazione dei sensi: con la luce, con le variazioni cromatiche o con le proprietà tattili delle superfici.

Instillato di questa vita, L’originale, diviene messaggero, testimone costante dell’amore di cui è capace l’uomo e della divina magnificenza del creato. Di questo vogliono parlare i nostri originali, è questa la consapevolezza che vogliono portare in dono al loro fruitore.

Io continuo ad operare, a cercare questa alchimia…

Enrico Zanetto

Riconoscimenti

1969 Sanremo

“Sole d’oro” L’Oscar dell’Artigianato
Citazione d’onore per l’estro creativo e la perfezione raggiunta nella lavorazione del rame

1971 Monza

Mostra Internazionale dell’Artigianato
Medaglia d’argento in riconoscimento dell’attività spesa nella ricerca e realizzazione di forme nuove nel campo dell’artigianato artistico

1971 Padova

Mostra Artigianato Veneto
Premio speciale Camera Commercio Pd per “l’alto livello artistico dei prodotti esposti”

1973 Milano

Triennale
Diploma di collaborazione

1973 Firenze

Mostra Internazionale dell’Artigianato
Medaglia d’oro

1974 S.Giorgio di Livenza

Mostra nazionale “Arte e Lavoro”
conferita Targa San Giorgio per meriti artistici

1974 Cesena

XXXI Settimana Cesenate Artigianato Artistico
Medaglia d’argento

1979 Padova

Mostra Artigianato Veneto
Targa Ente fiere di Padova

1984 Padova

Mostra Artigianato Veneto
Coppa offerta dall’Istituto Veneto per il Lavoro

1988 Padova

Mostra Artigianato Veneto
Targa della Regione Veneto

1995 Francoforte

FORM
premiata collezione Galleria

1999 Francoforte

FORM
premiata collezione Africa

1999 Italia

Premio ARGO’ per l’argenteria
alla collezione Africa: “una collezione poetica e coinvolgente, emozionante”

1999 Italia

Premio speciale ARGO’
per l’argenteria assegnato dai negozi consigliati da “Argento” – alla collezione Africa

2014 Italia

Biennale Internazionale d’Arte di Asolo

2015 Milano

Premio Arte Mondadori Diploma d’onore all’opera “Al Nocciolo” di Zanetto Enrico

1983 Firenze

1987 Venezia

1988 Todi

1992 Johannesburg

1992 New York

1993 Padova

1999 New York

Mostra Internazionale dell’Artigianato

Venice Mart – Mostra dell’Artigianato Artistico

Mostra nazionale dell’Artigianato

Italian Craftsmanship on stage

The Italian Art of Living

Ori e Argenti di Padova

Italian Handicrafts – Italian Pavillon

zanetto logo

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.